Firenze: spari alla Curia, ferito segretario Betori

Filed under: attualità,In Primo Piano,Prima Pagina |

Un uomo è riuscito a entrare nel palazzo della Curia, propabilmente dal portone posteriore; ha aspettato che l’arcivescovo rientrasse e, appena Giuseppe Betori, accompagnato dal suo segretario, ha parcheggiato gli è andato incontro, dicendo a don Paolo Brogi che doveva parlare con l’arcivescovo.

Pare che don Paolo gli abbia detto che non era il momento, l’uomo ha sparato subito, un solo colpo, per poi rivolgersi al vescovo con frasi disconnesse; intervenute subito altre persone dall’interno della Curia l’uomo è scappato.

Adesso sembra ci sia stato un fermo, sarebbe un senzatetto di una settantina di anni, ubriaco.

Don Paolo si trova ricoverato in prognosi riservata presso l’ospedale Santa Maria Nuova di Firenze, fonti mediche rivelano che il proiettile non ha colpito nessun organo vitale.

Ignoti i motivi di tale gesto.