Home » Posts tagged with » italia
Test scientifici sugli animali: Italia rischia multa salata per mancato recepimento della direttiva numero 63 del 2010

Test scientifici sugli animali: Italia rischia multa salata per mancato recepimento della direttiva numero 63 del 2010

L’Italia potrebbe essere sanzionata dall’Ue per il mancato recepimento della direttiva che disciplina il compimento di test scientifici sugli animali. A quanto pare, il Belpaese rischia di pagare la bellezza di 150.000 euro al giorno. La Commissione Europea ha asserito di voler deferire l’Italia alla Corte di giustizia Ue. Secondo le ultime informazioni, l’Italia è […]

Italia eccelle nella sperimentazione della pelle artificiale: 3 studi stravolgeranno vita quotidiana

Quando si parla di pelle artificiale è doveroso sottolineare che l’Italia eccelle nella sperimentazione, visto che l’Istituto italiano di tecnologia monitora tre grandi studi che stravolgeranno la nostra vita quotidiana. Gli scienziati hanno implementato tre tecnologie mirate a perseguire pelle artificiale per differenti app. Riuscire a replicare la sensibilità della pelle rappresenta un passo decisivo […]

Continue reading …
Morbillo picchia duro in Italia: nazione Ue con più casi, lo rivela rapporto Ecdc

Il morbillo picchia duro in Italia, nazione Ue con più casi. Il dato emerge da  un rapporto dell’Ecdc, centro europeo per il controllo e la prevenzione delle malattie. Basti pensare che tra novembre 2012 e ottobre 2013 sono stati colpiti oltre 12.000 soggetti in Europa, di cui circa un terzo in Italia. Capita, anche se […]

Continue reading …
Influenza debutta in Italia: medici ricordano di immunizzarsi, c’è tempo fino al termine dell’anno

L’influenza ha già fatto il suo debutto in Italia lo scorso 2 dicembre, quando sono stati accertati su una bambina di Trieste i tipici sintomi. Ricordiamo che i virus influenzali hanno già messo a letto 301.000 italiani, come ha sottolineato il rapporto dei medici sentinella della Società italiana di Medicina Generale (Simg). Claudio Cricelli, presidente […]

Continue reading …
Italia: dopo Grecia è nazione con più alto rischio di povertà ed esclusione sociale

Brutta notizia per tutti gli italiani, visto che, dopo la Grecia, l’Italia è la nazione dell’Ue in cui è più forte il rischio di povertà ed esclusione sociale. Lo sottolineano gli ultimi dati Eurostat riguardanti il 2012. Nel Belpaese il 29,9% della popolazione corre il pericolo di cadere in povertà; mentre in Grecia la percentuale […]

Continue reading …
Sclerosi multipla: boom di casi, in Italia diagnosticato un caso ogni 4 ore

In Italia si diagnostica ogni 4 ore un nuovo caso di sclerosi multipla. Il dato non può non sorprendere. I più colpiti dalla tremenda patologia sono le donne e le persone tra i 20 e 40 anni. Nel Belpaese, oggi, i malati di sclerosi multipla sono 68.000. Tali dati sono emersi dall’ATLAS 2013, imponente indagine […]

Continue reading …
Banda larga: in Italia c’è ancora molto da fare, soprattutto nelle zone rurali

Passi in avanti in tema di banda larga ma non in Italia, dove cresce il gap tra Nord e Sud della nazione e tra aree urbane e aree rurali. Fare investimenti in tale settore, specialmente in tempo di crisi, e quindi ovviare ai ritardi sull’Agenda digitale determinerebbe benefici considerevoli per cittadini e imprese. Il dato […]

Continue reading …

Si presume che i malati di diabete, in Italia, siano circa 5 milioni, nel 95% dei casi di tipo 2, ovvero quello alimentare. A sottolinearlo è l’osservatorio Arno Diabete e la Società Italiana di Diabetologia. Man mano che aumentano i casi di diabete, si registra un incremento della spesa per il Ssn che, in base […]

Continue reading …

Si abortisce di meno in Italia, registrandosi un calo del 5%. C’è di più. Il numero dei medici obiettori  è cresciuto del 17% nel giro di 30 anni. Questi dati sono contenuti nella relazione annuale sull’attuazione della legge 194/78 (tutela della maternità e interruzione volontaria di gravidanza, IVG) consegnato recentemente al Parlamento dal Ministero della […]

Continue reading …

Una buona notizia sul fronte della lotta all’aborto in Italia. Le interruzioni delle gravidanze sono calate del 5% nel Belpaese ed è cresciuto del 17% il numero dei medici obiettori nell’arco di 30 anni. Tali dati sono contenuti nella relazione annuale sull’attuazione della legge 194/78 (tutela della maternità e interruzione volontaria di gravidanza, IVG) trasmessa […]

Continue reading …
Page 1 of 10123Next ›Last »